Selinunte? Ci sta come il prezzemolo

Pubblicato su Centonove-Press n.28 – 26 novembre 2015
Pubblicato su Centonove-Press n.28 – 26 novembre 2015

IL REGOLAMENTO della regione siciliana sulle sponsorizzazioni è inesistente. Questo è un dato di fatto inconfutabile. Commentare che il buonsenso nell’amministrazione regionale sia anch’esso inesistente è invece opinabile, perché un burocrate obietterebbe: «Lei non è informato». In mancanza d’altro, le notizie di pubblico dominio sono che le Cantine Settesoli di Menfi – 2000 soci che costituiscono il più grande “vigneto” d’Europa – hanno lanciato invano un’operazione di fund raising a favore del Parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa. La proposta di 50mila euro da versare per opportuni restauri, agli occhi della burocrazia isolana, sta come il prezzemolo nelle polpette, cioè è totalmente insignificante a cambiare la realtà. Tanto più che proprio il prezzemolo (in greco sélinon) dava nome un tempo alla località e al fiume che la tangeva, alla cui foce cresce ancora selvatico. Prendendo spunto dai fruttuosi commerci con i Punici ed oggi con oltre 40 Paesi del mondo, la dirigenza delle Cantine Settesoli, decide quattordici mesi or sono di sponsorizzare l’area archeologica distante dall’azienda una ventina di chilometri. Finora i risultati sono stati nulli. «Il marketing territoriale – commenta Vito Varvaro, presidente della cooperativa e manager d’esperienza – è parte integrante del nostro lavoro come azienda vinicola, se non riusciremo a sbloccare l’impasse, investiremo questi soldi in altre attività». Ma non occorre affatto, dico io, distogliere fondi dal progetto, quanto modificarne l’obiettivo, sostenendo – ma in modo autonomo – non più la “tutela” ma la “valorizzazione” del contesto storico-culturale. Disinteressandosi altamente degli Enti pubblici disinteressati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...